• slide_01.png
  • slide_03.png
  • slide_05.png
  • slide_06.png
  • slide_02.png
  • slide_07.png


"Non voglio dire, come comunemente avviene, che le cause della devianza sono da individuarsi nella situazione sociale del deviante o in "fattori sociali" che suggeriscono la sua azione, ma voglio dire che i gruppi sociali creano la devianza istituendo norme la cui infrazione costituisce la devianza stessa,applicando quelle norme a determinate persone e attribuendo loro l'etichetta di outsiders." Howards S. Becker

"L'aggressione maligna,ricordiamolo bene, è specificamente umana e non deriva dall'istinto animale. Non contribuisce alla sopravvivenza fisiologica dell'uomo, ma è un elemento importante del suo funzionamento mentale. E' una di quelle passioni potenti e dominanti in certi individui e culture, e non in altri. Cercherò di dimostrare che la distruttività è una delle possibili risposte a esigenze psichiche radicate nell'esistenza umana, e che essa ha origine, come abbiamo detto prima, dal'interazine di varie condizioni sociali con i bisogno esistenziali dell'uomo". Erich Fromm


Copyright © 2012 - Università degli Studi Gabriele D'Annunzio
Sede di Chieti: Via dei Vestini,31 - Centralino 0871.3551
Sede di Pescara: Viale Pindaro,42 - Centralino 085.45371
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Partita IVA 01335970693